L’Arena Impatto, luogo della straordinaria WOR (L) D convenzione internazionale , è stata la fase in cui WOR (L) D ha presentato il nuovo gioiello di WOR (L) D s produzione.

Sul palco, il nostro CEO, il signor Fabio Galdi , ha introdotto il sorprendente INFOLIO , il primo smartphone che riduce l’effetto nocivo di elettrosmog, grazie ad un’antenna ottimizzata basata su tecnologia BioZen .

Questa tecnologia, denominata BioZen Shield , utilizza gli stessi principi fondamentali della adesivo BioZen, con un miglioramento di riduzione intorno al 15% , grazie ad un processo altamente ottimizzato per progettare l’antenna per adattarsi completamente le caratteristiche e il design di questo nuovo smartphone.

Progettato da zero, con un corpo in alluminio e di un bel colore blu cosmico, INFOLIO alza il livello degli smartphone.

Lo scudo BioZen è solo l’inizio: il suo hardware è davvero sorprendente, con una MHA 3380 della batteria, una doppia fotocamera con 16 + 8 megapixel sul retro e una da 5 megapixel fotocamera inferiore per il selfie. Completa di sensore di impronte digitali saggio e una schermata lunetta-meno 5,5” con tecnologia AMOLED. In un corpo di un telefono da 5 pollici, abbiamo montare uno schermo 5.5” .

Processore MediaTek, SoC ad altissimo risparmio energetico Helio P20. Questo nuovo chip può vantare un’efficienza energetica del 25% superiore rispetto al fortunato Helio P10.

Prodotto con processo costruttivo a 16 nm, l’Helio P20 è il primo SoC al mondo a supportare la RAM a basso consumo LPDDR4X; inoltre, questo chip utilizza un’architettura octa core con clock fino a 2,3 GHz che sfrutta al meglio i core ARM Cortex A53. Per quanto riguarda il comparto grafico, Helio P20 si affida ad una GPU Mali T880.

INFOLIO, the new WOR(l)D Smartphone.